L'appuntamento di lunedì (purtroppo senza Davide con la febbre, ma con l'aiuto del validissimo collaboratore mao detto anche il grande) è iniziato con un simpatico gioco dove i giovanissimi erano impegnati a formare in coppia un bel pacchettino regalo (rizeti inclusi) con l'utilizzo di una mano sola. Dotati di una scatoletta, carta da pacchi, nastro adesivo, forbice e tanta pazienza sono stati prima divisi in 3 gruppi e poi a coppiette. Da qui si sono cimentati in questa prova e a vari intervalli i gissimi si alternavano nella riuscita del pacchettino. Risultato: tante risate e 3 simpatici pacchettini regalo.

Una volta finito tramite un video, abbiamo sentito la testimonianza di Simona Atzori ballerina e pittitrice, nata senza gli arti superiori. Nel video, Simona racconta la sua storia, il suo mondo... la danza, l'aiuto che ha ricevuto dalla sua famiglia ma sopprattutto ci fa capire quanto sia importante accettare se stessi per poter accettare gli altri, amarli e quanto sia fondamentale sorridere alla vita.
A fine testimonianza ci siamo ridivisi in 3 gruppi per un momento di riflessione personale. I ragazzi hanno risposto alle seguenti domande:

-     Quanto è importante l'aspetto fisico? perchè?
-     Cosa ti piace del tuo corpo e cosa cambieresti? perchè?
-     In quale qualità o aspetto ti senti simile a Dio? perchè?
-     Ti sei mai sentito messo da parte per un tuo aspetto fisico?
-     Tu sorridi alla vita?

Pochi minuti prima della fine c'è stato un momento di condivisione tutti insieme sulla serata e sulle emozioni che sono emerse dalle attività fatte o dal video visto. Poi Maurizio con poche parole ci ha ricordato che si avvicina la festa dell'adesione e dell'importanza di sentirsi parte di un gruppo... un gruppo di Azione Cattolica.
A conclusione dell'incontro ci siamo raccolti in cerchio e abbiamo letto questa preghiera: Trucco di bellezza

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna